Cos’è lo Storytelling

Non fatevi ingannare dalla traduzione letterale, chi si occupa di storytelling non racconta semplicemente storie. Tutto nasce da una storia, certo. Ma quanti sono in grado di usare un racconto per degli scopi ben precisi?

Lo storytelling è uno strumento attraverso cui definire strategicamente il raggiungimento di un obiettivo, è la scelta accurata di un racconto fra tanti perchè è quello che meglio comunicherà la nostra identità.

Lo storyteller porta alla luce una storia ed è capace di crearci intorno un contesto narrativo e soprattutto una strategia di comunicazione. Costruisce relazioni attraverso il coinvolgimento emotivo, attira l’attenzione su un messaggio, trasferisce un punto di vista usando l’empatia. Che sia per un prodotto o per un’azienda, una storia sarà efficace quando creerà un forte legame con il suo pubblico. Lo motiverà, convincerà e porterà all’azione.

In breve, chi fa storytelling:

  • trova (non le inventa!) storie interessanti legati ad un’azienda, un marchio o un prodotto
  • progetta il racconto in modo che sia efficace in base ad obiettivi predefiniti
  • identifica quali potrebbero essere i potenziali ascoltatori
  • sceglie i modi e tempi con cui diffondere la storia
Annunci